MENSE GOURMET: Lo chef insegna e tutto è subito più buono

Tray of food in a school canteen

MONZA, 04/10/2019 – Hanno trovato una novità al rientro dalle vacanze oltre 2mila bambini e bambine che frequentano 10 scuole elementari della città, dove durante l’estate sono stati eseguiti una serie di lavori per presentare in modo diverso e colorato gli ambienti della mensa. Le pareti dei refettori delle primarie Buonarroti, Citterio, Raiberti, Rubinowicz, Zara, Rodari, De Amicis, Bachelet, Tacoli e Salvo D’Acquisto sono state ritinteggiate con colori particolari, una serie di tonalità non prese a caso ma scelte secondo le indicazioni di Cuoco Rigolò, uno chef particolare, esperto di cibo e alimentazione, ma soprattutto di comunicazione e coinvolgimento dei bambini. Perché il Cuoco Rigolò è stato scelto da Sodexo Italia, l’azienda che gestisce per il Comune il servizio di mensa nelle scuole pubbliche cittadine, per realizzare durante l’anno a Monza un progetto di educazione alimentare. L’iniziativa è quindi partita durante l’estate realizzando un ambiente più accogliente nei refettori scolastici per farli diventare i luoghi adeguati dove far svolgere a Cuoco Rigolò le sue particolari lezioni di educazione alimentare: durante le pause per il pranzo, attraverso un linguaggio semplice, divertente e colorato, lo chef servirà una serie di consigli ai bambini per guidarli alla scoperta del mangiare sano. In questo modo «il pranzo si trasforma in un’esperienza divertente e coinvolgente – spiega l’assessore all’Istruzione Pier Franco Maffé – durante la quale gli alunni potranno condividere il pasto, ma anche il gusto di scoprire e imparare cose nuove all’insegna di una corretta alimentazione». Il progetto che si avvale dei consigli del Cuoco Rigolò è già previsto che sia ampliato durante l’anno e poi diffuso a tutte le scuole monzesi dove c’è l’attività della mensa. Il progetto prevede anche una serie di attività di educazione alimentare e tutela dell’ambiente pensate per stimolare la curiosità dei bambini nei confronti del cibo e di una sana alimentazione. L’iniziativa curata da Sodexo Italia è partita a settembre nelle mense delle 10 scuole primarie monzesi ma il progetto arriverà a coinvolgere nel corso dell’anno scolastico tutti i refettori delle scuole della città.

Fonte: Il Giorno ed. Brianza